LA DIFESA DELL'AMBIENTE - SCUOLA MEDIA STATALE

Vai ai contenuti

Menu principale:

LA DIFESA DELL'AMBIENTE

 
 

"Progetto Madre Terra"


Terzo incontro con esperti
“La difesa dell’ambiente”
carabiniere forestale scelto Piero Donzelli

Mercoledì 7 marzo, nel pomeriggio dedicato al progetto MADRE TERRA, noi, allievi di 1E, abbiamo nuovamente incontrato il carabiniere forestale Piero Donzelli. Siamo stati tutti responsabilizzati sulle azioni da intraprendere in  difesa dell’ambiente.

Il  territorio della provincia del VCO si estende per 225.510 ettari, con  160.135 abitanti ca. Sull’intero territorio lavorano soltanto 46 forestali.
E’ chiaro che i forestali non riescono ad arrivare dappertutto. Ecco perché siamo tutti chiamati ad avere un comportamento corretto e rispettoso dell’ambiente naturale circostante, ma anche ad agire con consapevolezza e senso di responsabilità per amore di madre natura. Ad esempio possiamo denunciare maltrattamenti di animali a cui assistiamo o interventi irrispettosi nei confronti degli ambienti naturali.

Il codice penale italiano non difende la vita degli animali – dice Donzelli – ma difende il sentimento delle persone che assistono a maltrattamenti di animali. Se il nostro sentire è disturbato e addolorato alla vista di tali oltraggi abbiamo il diritto/dovere di intervenire ed avvisare i carabinieri forestali.
Tutte le forme d’intelligenza si sono sviluppate per evitare situazioni di dolore (animali, piante, uomo). E’ nostro diritto pretendere che tutti rispettino i regolamenti per la salvaguardia ambientale. Oggi è riconosciuto a chiunque il diritto di accedere alle informazioni sullo stato dell’ambiente e dei controlli sugli inquinanti.

Il nostro amico forestale, sig. Donzelli si è detto molto soddisfatto per gli interventi degli allievi durante questi due incontri da lui tenuti nella classe. Specialmente nell’ascoltare l’intervento di una allieva che riportava il suo esempio di cambiamento nello stile di vita responsabile: “Mio papà – dice la ragazza – l’altro giorno in automobile mi ha chiesto di aprire il finestrino per poter gettare via una cartaccia. Io gli ho subito risposto “Ma papà, cosa facciamo a fare il progetto Madre Terra....!?! “ Il padre si è scusato  con la figlia!


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu